Come e perché rivestire pareti interne

rivestimenti-interni-fai-da-te

Hai mai pensato di ristrutturare e abbellire casa tua senza stravolgere ogni ambiente? Senza dover ricorrere a drastici cambiamenti e lavori che si protraggono nel tempo senza mai finire?

Se è così sei nel posto giusto, perché andremo a vedere alcune soluzioni per rivestire le pareti interne di casa tua, apportando un tocco di originalità e altri vantaggi funzionali che presto illustreremo.

Ricorda che la cura delle superfici murali non dovrebbe essere trascurata, anche se non sono esposte all’usura come quelle del pavimento, rimangono sempre uno degli elementi più importanti a livello di impatto visivo. 

Rivestimento per le pareti di casa, idee e consigli 

La prima domanda che bisogna porsi è: quale tipologia di estetica si sta ricercando? In quanto le idee per rivestire una parete sono le più disparate, e vanno ben oltre ai classici Marmo, Ceramica o Microcemento.

Bisogna tener presente che i rivestimenti per pareti interne possono essere fatti con diversi materiali. Tra i più veloci da installare e facili da pulire troviamo i pannelli in PVC per pareti. Con questi si otterranno risultati sia visivi che funzionali, in quanto la durata nel tempo del materiale è sorprendente, riducendo al minimo le possibilità di crepe e fessure.

Vengono applicati alle superfici verticali per proteggerle ed abbellirle, senza dimenticare che la maggior parte di essi presenta anche qualità come maggior insonorizzazione, isolamento termico ma soprattutto una forte resistenza contro l’umidità.

Quindi il primo passo per rivestire una parete interna è quello di riuscire a trovare il giusto equilibrio estetico con il resto della casa, così come considerare il livello di manutenzione e pulizia che richiede il rivestimento, senza dimenticare di puntare un occhio al prezzo, il quale può variare di molto a seconda del materiale scelto. 

Leggi anche: I rivestimenti per pareti, ideali contro muffa e umidità

Pannelli effetto legno per pareti

pannelli-per-interniBisogna considerare che il legno è uno tra gli elementi più popolari e richiesti per il rivestimento di una parete interna.

La sua popolarità è dovuta anche al fatto che ne esistono moltissime tipologie con proprietà tecniche ed estetiche differenti tra loro.

È un materiale che si abbina perfettamente con quasi tutti gli altri materiali trasmettendo calore e accoglienza all’ambiente in cui si trova.

Però uno degli inconvenienti che ci presenta il legno naturale è la richiesta costante di cura e manutenzione con prodotti appositi per il giusto mantenimento di lucidità e resistenza.

Questa cura e dedizione per mantenere sano il legno all’interno della propria casa può essere un ostacolo per chi ne fosse interessato.

Per questo motivo il mercato ha deciso di proporre sempre di più soluzioni di materiali che imitano il legno naturale, come i pannelli in PVC effetto legno, le cui finiture e dettagli sono alquanto verosimili ma con il vantaggio di essere meno esigenti in termini di manutenzione e di gran lunga più economici. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.